Isotta

Febbraio 2018
Isotta viene portata al rifugio l’8 novembre 2017, un ragazzo l’ha trovata in aperta campagna. Le sue condizioni di salute sono apparse da subito molto gravi: Isotta non riusciva a stare in piedi, molto magra e con una evidente atrofia muscolare, completamente cieca. I primi controlli hanno escluso una paralisi da trauma, la piccola ha effettuato numerosissime indagini diagnostiche, visite neurologiche e due risonanze magnetiche e i veterinari non sono riusciti a giungere a nessuna diagnosi certa. Gli esami portano al sospetto di una malattia metabolica con disfunzione a carico delle cellule nervose con possibile aciduria organica. Segue una alimentazione particolare che l’aiuta a eliminare l’accumulo delle sostanze di scarto che normalmente dovrebbero essere espulse dall’organismo ma che Isotta immagazzina nel suo corpo. Non è una situazione semplice e non ci sono speranze di miglioramento ma noi la sosteniamo cercando di darle una vita dignitosa e piena d’affetto. Venite a conoscerla al rifugio, Isotta è una creatura speciale!

Gigio
Top