Neve

Agosto 2018
Il 17 gennaio 2018 una persona ci chiede aiuto, ha soccorso una cagnetta randagia, denutrita, spaventata e con delle ferite nelle zampe posteriori. La piccola viene accolta al rifugio, il veterinario è presente in sede e noi abbiamo la possibilità di farla visitare subito; le sue condizioni generali di salute non destano particolari preoccupazioni. Abbiamo deciso di chiamarla Neve, forza piccola, non dovrai più temere!

Lucilla
Tino
Top