Giulietta

Marzo 2019
Il 27 febbraio 2016 la piccola Giulietta, dietro segnalazione, viene recuperata nelle campagne di un centro abitato non lontano dal rifugio. Era spaventatissima e chiaramente malata, le abbiamo dato il tempo di abituarsi alla nostra presenza e poi l’abbiamo portata in clinica per tutti i controlli, il test leishmania è risultato positivo, il suo sguardo triste e il suo corpo martoriato erano una fitta al cuore, ora si è ripresa completamente. A causa dei traumi subiti, per lei non è ancora possibile pensare a una adozione, coraggio piccolina, non dovrai più temere!!

Giorgia
Camilla
Top