Nicola

Agosto 2019
La mattina dell’8 dicembre 2015 viene soccorso Nicola, ennesima vittima dell’indifferenza e della crudeltà, vagava senza una meta, a stento riusciva a reggersi in piedi. Dopo la visita medica, a causa di una forte anemia ha subito iniziato con una terapia antibiotica e presto verrà sottoposto a ulteriori accertamenti. Non sappiamo nulla della sua vita passata ma girarsi dall’altra parte dopo aver visto una creatura vivente ridotta in questo stato non era davvero possibile. Dolcissimo e un po’ spaventato si è abituato alla vita del rifugio, condivide il box con Yaya, un ciclone di cagnetta che lo ha aiutato a interagire con gli altri cani e a fidarsi dell’uomo. Ora Nicola è un cane sereno ed equilibrato, vieni a conoscerlo al rifugio!!

Vai agli ultimi aggiornamenti…

13/02/16
Nicola ha subito un intervento di castrazione a causa di una importante infezione ai testicoli, ora è tornato al rifugio, tra tante coccole e circondandolo con tutto l’amore di cui siamo capaci, siamo sicuri si riprenderà al più presto!!

Panna
Ettore
Top