Casper

27/05/18
Durante il pomeriggio Casper ha iniziato a stare male, il suo respiro è diventato affannoso, l’abbiamo trasportato subito in clinica ma è morto durante il viaggio. Che dolore pensare alla sua vita, noi abbiamo fatto il possibile Casper per farti trascorrere i giorni serenamente, buon viaggio!

Gennaio 2018
Casper, taglia piccola, 5 anni e mezzo, da tanti anni vive ancora al rifugio. Per due anni ho conosciuto un pochino di libertà, quando Luciano, un caro volontario, mi portava spesso a fare delle lunghe passeggiate in montagna, ero molto legato a lui e mi sentivo amato e felice, tornavamo insieme al rifugio e io non lo lasciavo solo un attimo. A novembre 2012, tragicamente Luciano ci ha lasciato, per me è stato come un secondo abbandono, sento tanto la sua mancanza, senza di lui, ho ricominciato a fare la mia vita da cane “prigioniero”, senza di lui nessuna passeggiata in campagna e nessuna attenzione particolare che, solo chi ti ama davvero, può donarti. Sono tornato a essere un cane invisibile, nessuno a voglia di amarmi per sempre?

Lello
Nico
Top