Ginger

04/02/19
Nonostante l’intervento chirurgico e tutte le cure, non siamo riuscite a farti stare meglio; è difficile accettare che all’improvviso le tue condizioni di salute siano peggiorate fino a portarti alla morte, è difficile accettare il fatto che non ti vedremo più correre e giocare allegramente per il rifugio. Un grazie speciale va ai medici che con tanta professionalità e grande affetto ti hanno aiutata nei tuoi ultimi giorni di vita. Arrivederci dolce Ginger, rimarrai legata stretta al nostro cuore!

Febbraio 2019
La povera Ginger è stata gettata da cucciola, senza pietà, al rifugio, dentro un box abitato da due cani di taglia grande, era il gennaio del 2010. Nascostasi sotto una pedana siamo stati attirati dai suoi lamenti disperati e l’abbiamo tratta in salvo. Da allora vive serenamente con noi, è una cagnetta dolcissima e coccolona, per lei mai una richiesta, ma noi non disperiamo, i miracoli, a volte succedono. Vieni a conoscere questa creatura dimenticata da tutti!!

29/01/19
Ginger ieri sera, all’improvviso, si è paralizzata, non si reggeva più sulle zampe e si lamentava tanto. E’ stata trasportata immediatamente in clinica, gli esami ematici sono buoni e anche le Rx effettuate non aiutano a capire cosa le possa essere successo. E’ attualmente ricoverata, aspettiamo la visitata della neurologa, forza piccola!
30/01/19
Ginger è stata sottoposta ad intervento chirurgico, la Tac eseguita dalla neurologa ha evidenziato una grossa ernia a livello toraco/dorsale. L’operazione è andata bene, è stata impegnativa perchè l’ernia era estesa e ha provocato una sofferenza midollare. La prognosi rimane riservata per altri 7 giorni.
Le spese mediche sono ingenti, abbiamo bisogno di sostegno, grazie a tutti gli amici che ci porgeranno una mano d’aiuto!

Tobia
Cesare
Top