Viola

Settembre 2019
Dolce Viola che triste passato alle tue spalle! Il 25 febbraio 2014 arriva al rifugio un uomo in motocarro con una cagnolina legata, nel cassone, con una fune che a malapena le permetteva di sedersi. Inizia a inveire contro di noi dicendo che era arrivata nel suo orto e lui non la voleva, pronunciando il solito, già sentito, ricatto morale “O la prendete o la butto in mezzo a una strada”. Dopo una brevissima discussione, guardando i suoi poveri occhi terrorizzati, decidiamo di accoglierla al rifugio. Passano pochi giorni e la paura, nei suoi occhi, lascia spazio a una incredibile voglia di coccole e amore. Cagnetta di taglia media, circa 7 anni, aspetta che qualcuno le apra le porte della sua casa!

Vai agli ultimi aggiornamenti…

 

26/03/2015
La dolce Viola, a causa di una massa che le era cresciuta in una mammella, stamattina è stata sottoposta ad un intervento mastectomia, l’operazione è andata bene. Ancora qualche giorno di convalescenza e poi, dolcissima creatura, tornerai a correre e giocare coi tuoi amici!!

Gioia
Birba
Top